Chi Siamo

Curriculum dell’ Associazione Culturale

Compagnia Teatrale Amatoriale

Il Siparietto”

Anno 2005

La Compagnia Teatrale “Il Siparietto” nasce dall’idea dell’attuale Presidente Giovanni Bovani il giorno 20 Gennaio. Fine sociale dell’associazione è principalmente quello di promuovere l’arte del teatro nella zona di Lucca e, più in generale, nell’intero territorio nazionale, oltre all’organizzazione di alcuni eventi di animazione e di spettacolo di vario genere.

Durante il suo primo trimestre, la Compagnia inizia la preparazione e l’organizzazione del primo Musical teatrale, “Se il tempo fosse un Gambero” di Garinei e Giovannini. Numerosi provini serviranno ad individuare i primi componenti e attori della neonata associazione, e, appena definito il cast, cominciano le prime prove.

Parallelamente a tale progetto, i giorni 20, 21 e 22 del mese di Maggio la Compagnia esordisce con l’attività di animazione, portando in scena alcuni spettacoli nella 2° manifestazione “Expo Bimbo”, intrattenendo i bambini con teatro dei burattini e spettacoli di pagliacci.

Nel mese di Settembre nasce la preziosa collaborazione con l’emittente televisiva “Tele Mondo”, grazie alla quale è stata possibile la realizzazione della prima manifestazione canora “Festival voci nuove delle Camelie”. Numerosi giovani cantanti hanno così la possibilità di esibirsi al concorso, trasmesso poi in televisione.

Con la partecipazione all’iniziativa di beneficenza milanese “Note di Natale” nel mese di dicembre, che raccoglieva fondi per alcuni dei paesi del Sud del Mondo, si chiude il primo anno della compagnia.

 

Anno 2006

 

Nel primo trimestre dell’anno, il contributo di alcuni sponsor che credono fortemente nel progetto della Compagnia rende possibile la realizzazione della parte scenografica e fonica dell’allestimento teatrale.

Nel campo dell’animazione, inizia la partecipazione con molteplici soggetti importanti quali l’asilo nido di Capannori “Il Grillo Parlante” (con il quale il Siparietto si occupa dell’organizzazione di numerosi eventi di incontro e di gioco tra i bambini), e i responsabili dello spazio gioco “Salta e Gioca” (Sant’Anna, Lucca), grazie al quale la giovane associazione comincia a espandere il suo pubblico e le sue esperienze. Nasce così un rapporto di fiducia tra i due enti e la Compagnia che rende possibile la collaborazione ancora attuale per la promozione di progetti educativi e affini.

Altro fortunato incontro è quello con l’associazione “F.A.S.M.”, che si occupa della socializzazione di persone diversamente abili. “Il Siparietto” si propone così come appoggio alla formazione artistica di alcuni spettacoli che la “F.A.S.M.” promuove e produce autonomamente o con il patrocinio della Provincia e del Comune di Lucca.

La stagione estiva prevede per la Copmagnia un’intensa attività presso alcuni stabilimenti balneari di Lido di Camaiore (come per esempio “Moby Dick”, “Eugenia” e “Il Cavalluccio Marino”). L’animazione prevede intrattenimento per piccoli e grandi, con giochi sulla spiaggia per i primi, e serate di vario genere (dal piano bar e ai balli latino americani a feste serali di varia natura) per gli adutli.

Inizia, in autunno, la prima avventura teatrale. L’8 ottobre la Compagnia debutta al “Teatro dell’Olivo” (Camaiore) con “Se il Tempo fosse un Gambero”, per replicare poco dopo a Montecarlo, il 10 novembre, al teatro “Rassicurati”.

 

Anno 2007

 

Il 3 Marzo lo spettacolo viene replicato nello storico Teatrino di Vetriano, famoso per essere, con i suoi 99 posti, uno dei più piccoli teatri d’Europa. Grazie alla vittoria del Siparietto contro l’eisguo spazio, quella sarà la prima volta che un Musical viene rappresentato, con notevole successo, in questo teatro.

Il 4 Maggio nascono altre importanti collaborazioni: con l’associazione “Centro Accoglienza alla Vita” (C.A.V.) e con il consultorio lucchese “La Famiglia”, la Compagnia organizza una data al Teatro Giglio di Lucca, donando ai due enti il ricavato dello spettacolo. Il tour di “Se il Tempo fosse un Gambero” continua con la data del 26 Maggio al teatro “Cristoforo Colombo” di Valdottavo.

Nel mese di Giugno, i comuni di Altopascio e Capannori contattano il Siparietto per la realizzazione della festa della chiusura delle scuole, alla quale parteciperanno più di 300 ragazzi e a Gallicano, il Comune e la Pro-loco si affidano alla Compagnia per l’allestimento della parte di intrattenimento della festa del patrono locale.

Il 6 Ottobre, “La Famiglia” ed il C.A.V. rinnovano l’unione con il Siparietto, organizzando una mini-tour teatrale presso il “Teatro del Giglio” di Lucca,  il teatro viareggino “Jenco”. Il tour prosegue il 10 Novembre, al teatro “Alfieri” di Castel Nuovo Garfagnana, e il 17: quest’ultima rappresentazione viene eseguita in collaborazione con l’associazione cristiana “I Baluardi”, movimento religioso appartenente al più noto movimento“Opus Day”, presso il teatro “Rassicurati” di Montecarlo, alla quale donerà i fondi raccolti.

L’attività teatrale dell’anno termina con il 25 Novembre al teatro “Il Gorinello” di Firenze.

A Dicembre, con il patrocinio della Provincia di Lucca ed in collaborazione con l’associazione “Tra fili d’erba” (una fattoria di Tempagnano, Lucca),  la Compagnia partecipa a un’iniziativa che copre il periodo dell’avvento (dal 3 al 24 dicembre), iniziativa dedicata ai più piccoli e rivolta sia a enti pubblici (come asili nido e scuole materne) sia a famiglie, durante la quale il porcile della fattoria si trasforma nella casa e falegnameria di Babbo Natale, dove è possibile vederlo costruire pazientemente i suoi balocchi. Tale progetto riscuote un notevole successo tra i molti presenti, visto l’allestimento che prevedeva gli animali della fattoria e molti attori che impersonificavano i famosi aiutanti di Babbo Natale, e grazie all’ottima intesa tra le due associazioni.

L’anno termina con l’organizzazione di una festa durante la notte del 31 Dicembre,  nella discoteca “Il Lanternino” di Pievepelago (un paese vicino l’Abetone), durante la quale la Compagnia si occupa dell’animazione e ricopre i ruoli di sicurezza, zona bar e cassieri.

 

Anno 2008

 

Anno di rinnovamenti per la Compagnia, che da Gennaio si impegna a trovare finanziamenti con nuove sponsorizzazioni. Si instaura in questo periodo la collaborazione con Radio 2000, che pubblicizza il Siparietto durante le varie trasmissioni radiofoniche.

Contemporaneamente, il teatro “Cristoforo Colombo” di Valdottavo si unisce alla Compagnia, organizzando spettacoli per bambini che verranno poi rappresentati nel mese di Maggio. Nasce un’unione forte e duratura tra il teatro e il Siparietto, tramite la quale verranno effettuati altri provini per il rinnovo del cast.

Parallelamente, in collaborazione con “I Baluardi”, viene organizzato il concerto lirico “Puccini at home”, che vede protagonisti alcuni cantanti lirici professionisti come Silvana Froli e Stefano Corsi, con la partecipazione straordinaria dello scrittore De Ranieri Oriano. La Compagnia si occupa della strumentazione audio luci, della presentazione della serata e partecipa attivamente con le esibizioni di due cantanti lirici e due pianisti.

Nel mese di Novembre cominciano le prove teatrali per la preparazione del musical “Pinocchio – Il Grande Musical” che verrà portato in scena nell’anno 2009.

Godendo della stima di alcuni comuni della zona, la Compagnia riceve incarichi di animazione nelle varie iniziative di Capannori, Lucca e Gallicano.

In questo periodo, grazie al Presidente e ad alcune sponsorizzazioni, viene rinnovato il service Audio / Luci, che garantisce all’associazione un notevole supporto.

 

Anno 2009

 

Nei mesi di Gennaio, Febbraio e Marzo la Compagnia continua la preparazione del nuovo musical ed in parallelo viene contattata da alcuni teatri come il teatro “Verga” di Milano, il teatro “Alfieri” di Castel Nuovo Garfagnana, il “Rassicurati” di Montecarlo, il “Cristoforo Colombo” di Valdottavo ed il teatro “Rossini” si S. Giuliano Terme ed il Teatro “Carichi sospesi”.

Oltre a fissare alcune date, la compagnia viene contattata anche da alcuni teatri di Roma, Parma, Modena e Firenze e viene scelta dalla manifestazione di teatro amatoriale internazionale di Aosta garantendosi, nella stagione 2009/2010 la partecipazione al concorso, classificandosi al terzo posto.

Il 23 Maggio la Compagnia esordisce con “Pinocchio – Il grande Musical” suscitando l’interesse del pubblico. Il Siparietto, grazie al successo del nuovo spettacolo, viene ingaggiato da un famoso carrista viareggino per concorrere alla manifestazione del Carnevale di Viareggio, durante la quale verrà chiamato per sfilare nel carro in gara nella sessione “Carri Grandi”.

Nel mese di Giugno la compagnia chiude il contratto con il Teatro “Verga” di Milano concordando 4 date, dal 10 al 13 del mese di Dicembre, grazie alle quali entrerà nel circuito “Ticket one”.

In tale periodo nasce anche la collaborazione con il comune di S. Giuliano Terme per l’organizzazione di alcuni eventi locali a partire da Settembre, mentre continua la collaborazione con altri comuni locali per la stagione estiva.

 

Anni 2010-2011-2012

 

Triennio di pausa per l’attività teatrale del Siparietto: l’interruzione dei permessi S.I.A.E., dovuta alla ripresa di “Pinocchio – Il Grande Musical” da parte della “Compagnia della Rancia”, impone all’associazione di abbandonare per due anni la messa in scena dello spettacolo. Nel frattempo, nascono nuove idee per un testo inedito, in attesa della rinnovata concessione dei permessi che avverrà nel Gennaio del 2012.

Nel campo dell’animazione, la Compagnia organizza alcune manifestazioni in piazza, come “Lucca muove Lucca” e “Lucca Incanto” (concorso canoro al quale partecipano giovani emergenti lucchesi e che vede come giurati personaggi di spicco quali Graziano Polidori e il gruppo musicale “Homo Sapiens”) in collaborazione con il giornale locale “Way of Life”.

Il 3, 4 e 4 Giugno la Compagnia organizza, in favore di Theleton Italia e avvalendosi della preziosa collaborazione di alcuni artisti esterni, una tre giorni di raccolta fondi, rappresentando spettacoli di magia, di danza del ventre, concerti e rievocazioni storiche medievali.

La Compagnia viene contattata dal teatro “Verdi” di Montecatini Terme, con cui nasce una collaborazione di una data, durante le quali verrà rappresentato il Musical “Pinocchio”; in favore di Telethon Italia per replicare lo spettacolo.

 

Anno 2013-2014

 

Dopo il primo semestre di rinnovamento del cast, il Siparietto si unisce, in autunno, alla Compagnia “I Teatromani” di Pisa. Si forma così un’unica associazione che vede le due Compagnie impegnate in progetti distinti, tra cui “Pinocchio” per la prima  e “Il Lunapark del Sorriso” (musical inedito scritto da Marco Serafini) per la seconda, collaborazione che poi terminerà nel 2014.

Nel 2013 nel mese di Maggio la compagnia partecipa al video ufficiale di un cantante emergente “Walter Pradel” nel suo singolo “Un’ altra musica” come figuranti tra cui i due cavalieri. (Per il video Clicca qua)

Grazie a questa fusione, i due gruppi si alternano in un tour che li vede protagonisti in alcuni teatri locali come il “Cral Eni” di Livorno per il Siparietto , e il “Rossini” di San Giuliano Terme per I Teatromani, che a Novembre esordisce in favore dell’associazione “A.L.G.B.A.T.”, impegnata per l’ospedale pediatrico di Pisa, donandole il ricavato della rappresentazione.

Il 18 Aprile del 2014, la Compagnia torna in scena con “Pinocchio” al teatro “Jenco” di Viareggio, in collaborazione con la radio empolese “Radio Lady”.

A grande richiesta già da Settembre 2014, da parte di alcuni teatri che ci hanno ingaggiato per alcune repliche, la nostra associazione riesuma l’allestimento del celebre musical “Se il tempo fosse un gambero” di “Garinei e Giovannini” che andrà in scena nella prossima stagione.

Nel 2014 Nel mese di Aprile la nostra compagnia instaura una collaborazione artistica con Stefania Fratepietro con la quale ha cominciato un corso di formazione da lei gestito di perfezionamento al musical, il quale tutt’oggi la compagnia partecipa.

Anno 2015   

Oltre che ad un piccolo tour teatrale, gli attori della nostra Compagnia vengono contattati nel mese di Marzo dalla direzione del “Lucca Effetto Cinema Notte” per l’allestimento di uno spettacolo diretto e firmato dal celebre regista Terry Gilliam. L’evento ha luogo il 21 Marzo 2015; per una notte la celeberrima piazza dell’Anfiteatro è avvolta in un incantesimo, grazie a uno straordinario allestimento che, unendo performance artistiche a grandiose scenografie, fa rivivere come in un sogno i più famosi personaggi degli eclettici film del regista. Una serata sospesa tra realtà e immaginazione, tra follia e divertimento, in un omaggio sia al cinema sia alla nostra città.

Anno 2016

Il primo semestre dell’anno vede la compagnia teatrale impegnata in progetti locali di diversa vocazione artistica. A “Lucca Effetto Cinema Notte”, il 9 Aprile, mette in scena rappresentazioni dei due musical “Grease” e “Sister Act”. Partecipa, in luglio, alla manifestazione “La Fornace in Festa”, presso Riglione (PI). Durante tutta l’estate partecipa a eventi locali con serate a tema musical nella provincia di Pisa. Per quanto riguarda l’attività teatrale, torna a mettere in scena Pinocchio, che debutta con un nuovo cast il 6 Agosto a Viareggio, presso il circolo culturale “Tempo Libero”. Con l’avvento dell’autunno, iniziano progetti di spettacoli per bambini (presso il teatro parrocchiale di Riglione, Pisa), mettendo in scena storie esistenti e non con le musiche dei classici Disney più famosi.

Anno 2017

Nei Primi mesi di quest’anno abbiamo messo in scena sotto la guida della nostra regista Stefania Fratepietro il musical di Garinei e Giovannini “Se il temnpo fosse un gambero”.  Grazie a tale progetto nasce anche la collaborazione con la scuola di Danza Dancing Team di Pisa con la quale collaboriamo tutt’oggi.  Nel mese di Maggio la nostra compagnia collabora alla realizzazione del video di benvenuto a celebre gruppo musicale “Rolling Stone” per il concerto evento che si è svolto a  Lucca il 23 Settembre (unica data in Italia), fornendo alcuni dei nostri attori e ballerini. Saremo poi scenti dalla organizzazione a riparticipare a tale video con un ulteriore nostro intervento nel mese di Luglio 2017.

 

 

 

 

Un pensiero su “Chi Siamo

  1. Devo dire che siete molto bravi! Ho avuto modo di seguire la compagnia al di fuori… Ho seguito molto bene i primi periodi…. E c’erano molte persone talentuose…. Nn vedo l’ora di sapere quando sarà il prossimo spettacolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*